I libri e l’ingegno. Studi sulla biblioteca dell’architetto (XV – XX secolo)

16,99

a cura di Giovanna Curcio, Marco Rosario Nobile, Aurora Scotti Tosini

272 pagine 
Formato: 21X29,7

e-ISBN:  978-88-98546-18-3

Per acquistare l’ebook vai sul sito www.torrossa.it
al link http://digital.casalini.it/9788889440575

o sui più noti ebook store

anno edizione: 2010

Categoria:

Descrizione

Curatori: Giovanna Curcio, Marco Rosario Nobile, Aurora Scotti Tosini.

Il lettore potrà ricostruire idealmente la “Biblioteca dell’architetto” in un arco di tempo che va dal Rinascimento all’età contemporanea, sbirciando tra i suoi scaffali e scoprendo come, accanto ai testi ritenuti fondamentali per lo svolgimento della professione – veri e propri classici per addetti ai lavori – facessero sovente la loro comparsa volumi di storia, letteratura, viaggi, numismatica e molto altro. La figura del’architetto verrà così sistematicamente scandagliata, non solo sotto il profilo professionale, ma anche sotto quello umano, lasciando emergere ritratti di individui dalla mente vitale e dallo spirito eclettico, che di sovente si trasformano a loro volta in autori e curatori di testi.
Questo volume, che nasce dalla collaborazione attiva di tre gruppi di studio costituitisi presso le Università di Milano, Palermo e Venezia, ha come obbiettivo far luce sul complesso rapporto che lega l’architettura ai suoi testi di riferimento.

Recensione in Bibliothecae.it, rivista semestrale, I/2012/1-2