Terremoto e architettura storica. Palermo e il sisma del 1726 (e-book)

Collana “Tracciati. Storia e costruzione nel Mediterraneo”, 5

Autore: Federica Scibilia

204 pagine a colori
Formato : e-book

ISBN: 978-88-98546-42-8
DOI: 10.17401/Terremoto-Scibilia

Anno edizione: 2015

E-book in open access al link http://www.cosmedweb.org/pdf/Terremoto%20e%20architettura%20storica.%20Palermo%20e%20il%20sisma%20del%201726.pdf

Descrizione

Autore: Federica Scibilia

Il primo settembre del 1726 Palermo fu colpita da un violento terremoto che, sebbene non determinò la distruzione della città, provocò estesi e ingenti danni al patrimonio architettonico. La ricerca, incrociando i dati desumibili da cronache coeve, da cartografie prodotte dopo il sisma e soprattutto da una copiosa documentazione archivistica, ricostruisce la situazione in cui versava Palermo in seguito al tragico avvenimento, consentendo di ricostruire i provvedimenti messi in atto dalle istituzioni locali, il quadro dei danni al patrimonio architettonico, il ruolo degli architetti e dei maestri coinvolti e le tecniche costruttive adottate, connesse ai lavori di consolidamento e ricostruzione.
La cultura tecnica del tempo, pur operando nel solco della tradizione, dimostrò al contempo di aprirsi all’innovazione e alla sperimentazione, aumentando la consapevolezza delle proprie risorse e realizzando un significativo avanzamento delle conoscenze.