Palermo e il gotico

25,00

a cura di Marco Rosario Nobile e Emanuela Garofalo

168 pagine a colori
Formato: 21×21
ISBN: 978-88-89440-17-9

anno edizione: 2007

Descrizione

Il volume offre una panoramica sulla pittura e sull’architettura a Palermo nell’età del Gotico, cioé in un arco cronologico compreso tra XIV e prima metà del XVI secolo. Per quanto riguarda l’architettura sono stati selezionati gli esempi più rappresentativi e che sono pervenuti con maggiore completezza, tanto in ambito civile tanto in ambito religioso, oggetto di brevi approfondimenti monografici. Si citano ad esempio il palazzo Chiaromonte -Steri-, palazzo Abatellis, palazzo Sclafani, chiesa della Catena, chiesa dello Spasimo, chiesa di S. Maria la Nova, chiesa e convento di Baida, etc. Un mirato corredo iconografico (grafici d’epoca, foto a colori, rilievi attuali) accompagna i testi contribuendo all’approfondimento e alla spiegazione.
Per ciò che riguarda la pittura è stato individuato un percorso ideale comprensivo di alcune delle opere più significative conservate oggi all’interno di diverse istituzioni museali cittadine.
Il libro presenta un alto profilo scientifico ma si configura allo stesso tempo come utile guida indirizzata al turista per un percorso tematico alla scoperta della Palermo Gotica.

Bandiera inglese2 The volume offers a view on the painting and the architecture in Palermo during the Gothic period, that is to say within the space of two centuries, between the fifteenth century and the first half of the seventeenth century.
As regards the architecture, some representative samples have been selected and undergone to thorough analysis, both in civil and religious field. A few examples are mentioned such as palazzo Chiaraomonte-Steri, palazzo Abatellis, palazzo Sclafani, chiesa della Catena, chiesa dello Spasimo, chiesa di S. Maria La Nova, chiesa e convento di Baida, etc. A specific and well-chosen selection of iconography (colour photo, modern survey, antique pictures) contributes to the explanation and comprehension of the text.
Concerning the painting, the aim of this volume is to emphasize the importance of the most significant works preserved in several museums of Palermo.
The volume has a high scientific profile but at the same time it could be intended as a useful guide aimed at tourists interested in discovering the Gothic around Palermo.